5/08/2011

-17. A Montecchio il cuore pulsante del Mondiale

L'HOTEL CASTELLI OSPITA IL QUARTIER GENERALE DI MTBO 2011. Tutto è pronto per l'accoglienza delle squadre all'Hotel Castelli di Montecchio Maggiore, centro gare ufficiale dei campionati del mondo di mountain bike orienteering. Con le sue 150 stanze e le 8 sale convegni, l'Hotel Castelli è la location perfetta per ospitare il cuore pulsante del grande evento iridato. Situato in posizione strategica, a pochi chilometri dal casello autostradale di Montecchio Maggiore, l'Hotel Castelli sarà il centro logistico di tutto il campionato dove atleti, allenatori, organizzatori e giornalisti si ritroveranno ogni giorno nel pre- e nel dopo gara.


CINA E RUSSIA, PRIMI ARRIVI. È in Italia da qualche giorno il primo rappresentante delle delegazioni estere che parteciperanno al Mondiale. Si tratta del team manager della squadra assoluta cinese, che sarà a breve seguito dagli atleti del paese orientale. Le prossime nazionali in arrivo a Vicenza saranno Australia e Russia. Quella russa, con 36 componenti è la delegazione più numerosa fra quelle iscritte al mondiale, oltre che una delle più agguerrite per la presenza del campione del mondo long distance in carica Anton Foliforov e dei suoi compagni (oro in staffetta nel 2011) Ruslan Gritsan e Valeriy Gluhov.


PROTEZIONE CIVILE E ALPINI. Si è tenuta l'altra sera a Dueville la riunione di aggiornamento delle forze di protezione civile coinvolte nel Mondiale, coordinata dal funzionario responsabile del servizio provinciale, Graziano Salvadore. Ieri a Vicenza intanto è stata strutturata definitivamente la cerimonia di apertura in piazza dei Signori, che prevede la parata delle 30 nazioni partecipanti e degli enti e delle associaizoni coinvolte nell'evento iridato. Il coordinamento della sfilata affidato alla sezione A.N.A. provinciale di Vicenza del gruppo alpini.

Istituzioni