18/09/2010

Parte dalle Bregonze la sfida mondiale di orienteering in mountain-bike

  

Le Bregonze si preparano al mondiale di orienteering in mountain-bike


L'area delle Bregonze è stata selezionata dal Comitato Internazionale Orienteering per ospitare il prossimo agosto 2011 i mondiali di orientamento in mountain bike. L'annuncio è stato ufficializzato ieri sera (venerdì 17 settembre) in Municipio a Zugliano, dove gli organizzatori del mondiale, Gabriele Viale e Mauro Gazzerro, hanno illustrato ai Sindaci della zona i dettagli dell'evento.

A fare gli onori di casa, naturalmente, il Sindaco Romano Leonardi, ma tutti i Comuni erano presenti: Calvene con il Sindaco Finozzi, Carrè con Dal Cero e gli amministratori di Chiuppano e Lugo.

L'incontro, oltre ad avviare e perfezionare le sinergie in vista dell'appuntamento mondiale, è servito per mettere a punto il piano operativo per la tappa di qualifica della distanza long che vedrà il 23 agosto del prossimo anno l'area delle Bregonze teatro della sfida per la qualifica alla finale di specialità nelle categorie Elite e Junior. Con l'occasione Viale ha presentato una ipotesi di massima dei percorsi che potrebbero essere sviluppati nella zona e tutte le dinamiche e opportunità collegate alla manifestazione.

"E' nostra intenzione -ha commentato Leonardi- sfruttare l'evento, che avrà risonanza internazionale, per mettere in mostra il nostro territorio, non solo dal punto di vista paesaggistico, ma anche per l'eccellente proposta enogastronomica e per tutte le opportunità culturali, sportive e di svago che possiamo offrire. In questo senso è importante che le amministrazioni locali facciano sinergia: avremo qualche migliaio di visitatori stranieri da trasformare in ambasciatori del nostro territorio all'estero, per cui è fondamentale organizzare al meglio l'ospitalità."


Definito dal Comitato Organizzatore anche il programma completo della rassegna iridata che, dopo la cerimonia di apertura del 22 agosto a Vicenza, vedrà la colorata carovana dei bikers "orientarsi" tra l'Area sud dei Colli Berici (Alonte, Sossano, Villaga), le città di Marostica e Bassano, fino appunto alle Bregonze (Chiuppano, Carrè, Zugliano, Calvene )


Tutto pronto sui Berici anche per l'imminente inizio del training pre-mondiale che già martedì prossimo 21 settembre vedrà impegnati gli atleti delle rappresentative nazionali di Russia, Polonia, Svizzera, Finlandia, Norvegia, Svezia, Slovenia e Italia, per il primo allenamento ufficiale a Nanto. Nei giorni successivi sono programmate altre due uscite con partenza dal Golf Club Brendola - partner dell'evento - mercoledì 22 settembre, e dal Comune di Arcugnano giovedì 23. Agli appuntamenti di Nanto e Arcugnano, programmati a partire dalle ore 10, interverranno anche gli studenti delle scuole per un caloroso benvenuto agli atleti internazionali.


Sempre a proposito del mondiale di orientamento, scade a fine settembre il termine per votare il manifesto ufficiale che accompagnerà l'evento per un intero anno. Sono 150 i giovani artisti e grafici che da tutta Italia hanno partecipato al concorso "Arte per passione" ideato e sostenuto da Eismann. I primi 10 finalisti verranno selezionati dal pubblico, che può visionare gli elaborati sul sito www.arteperpassione.it, mentre l'ultima parola spetta alla giuria ufficiale del concorso, composta da olimpionici, designer, autorità e critici d'arte. Le prime 20 opere selezionate saranno esposte presso la Basilica Palladiana a Vicenza e successivamente, fino al prossimo luglio 2011, nelle città sedi di tappa con una mostra itinerante.

Istituzioni