26/08/2011

Staffetta a Danimarca e Svizzera

Continua il dominio danese nei campionati del mondo di mountain bike orienteering. Ad Alonte nella gara a staffetta i nordici raccolgono la quinta e la sesta medaglia della settimana vicentina e sono entrambe d'oro: trionfa la squadra Elite (Bjarke Refslund, Lasse Brun Pedersen, Erik Skovgaard Knudsen) e anche quella Junior maschile (Rasmus Søgaard, Andreas Bergmann, Andreas Proschowsky).

La novità è la Svizzera, fino a oggi sottotono; la nazionale elvetica centra la prima vittoria nella staffetta femminile con Maja Rothweiler, Ursina Jäggi e Christine Schaffner.

Va alla Russia (Tatiana Oborina, Tatiana Repina, Svetlana Poverina) il successo tra le donne Junior.

 

Giornata in chiaroscuro per l'Italia, nonostante sia arrivato il miglior risultato di sempre per le squadre assolute: sesto posto sia per gli uomini che per le donne Elite. Rimane però l'amaro in bocca per l'errore di Milena Cipriani in una scelta di percorso durante la terza e ultima frazione, quando le azzurre erano ancora in corsa per una medaglia. La squadra junior maschile è stata invece rallentata da una foratura a metà gara, quando il bolognese Marco Bonazzi era al secondo posto, chiudendo poi in undicesima posizione con una buona prova del vicentino Riccardo Rossetto.

 

Grande spettacolo ad Alonte in piazza Santa Savina, che ha ospitato la partenza in massa e gli arrivi delle nazionali, oltre a un passaggio intermedio. Graditi ospiti il giornalista sportivo Giancarlo Padovan e il finlandese Marko Kantaneva, inventore del Nordic Walking. La cerimonia di premiazione si è svolta in piazza alla presenza dell'assessore al bilancio della Regione del Veneto Roberto Ciambetti, del sindaco di Alonte Luigi Tassoni, dell'assessore allo sport del comune di Alonte Stefania Brun, del delegato IOF Edmond Szechenyi, del presidente della Fiso Sergio Grifoni e di Federico Tassoni, presidente di Collis Group, title sponsor del Mondiale con il marchio Cantine Riondo.

 

«Il mio giudizio sulla gara odierna è senz'altro positivo - ha dichiarato il presidente di Collis Group Federico Tassoni - ma conoscendo gli organizzatori non avevo dubbi in merito. Mi è piaciuto in particolare il clima di familiarità instaurato con gli atleti, che credo abbiano apprezzato molto questo aspetto. Per non parlare poi della bellezza dei paesaggi. Ma quella ci era già nota, visto che proprio in queste zone nasce il Millesimato di Cantine Riondo, da una varietà autoctona dei Colli Berici come la garganega. Per noi la salvaguardia del territorio, anche attraverso questi eventi, è un biglietto da visita fondamentale per il mercato».

 

Per l'event director di MTBO 2011 Gabriele Viale, «Un campionato nel mondo nel mio paese natale è un sogno che si avvera. Ringrazio tutti i miei compaesani per il grande supporto. Oggi si chiude un ciclo che per 15 anni mi ha visto organizzare eventi nel mondo da pioniere, in compagnia della leggenda dell'orienteering Jörgen Mårtensson. Farlo nella mia terra è un motivo di orgoglio e di grande soddisfazione. Adesso mi metto a disposizione del territorio e delle amministrazioni comunali per continuare nell'opera di promozione della provincia vicentina».

 

Il programma del Mondiale si chiude domani (sabato) pomeriggio a Sossano con la prova sprint, che prevede partenza e arrivo all'interno del velodromo. A seguire la cerimonia di chiusura, sempre a Sossano, nel parco di villa Gazzetta.

 

 

 

 

 

 

 

LE CLASSIFICHE DEL CAMPIONATO DEL MONDO A STAFFETTA

Alonte 26.08.2011

 

Uomini Elite

1 Danimarca (Bjarke Refslund, Lasse Brun Pedersen, Erik Skovgaard Knudsen) 2:40:51

2 Repubblica Ceca 2:42:59

3 Finlandia 2:43:59

4 Russia 2:44:17

5 Estonia 2:48:14

6 Italia (Piero Turra, Mario Ruggiero, Giaime Origgi) 2:48:37

 

Donne Elite

1 Svizzera (Maja Rothweiler, Ursina Jäggi, Christine Schaffner) 2:42:57

2 Lituania 2:46:02

3 Slovacchia 2:47:58

4 Russia 2:48:06

5 Finlandia 2:50:12

6 Italia (Laura Scaravonati, Stella Varotti, Milena Cipriani) 2:50:57

 

Uomini Junior

1 Danimarca (Rasmus Søgaard, Andreas Bergmann, Andreas Proschowsky) 2:11:05

2 Russia 2:11:53

3 Finlandia 2:15:23

4 Lettonia 2:16:53

5 Lituania 2:21:52

11 Italia (Marco Guizzardi, Marco Bonazzi, Riccardo Rossetto) 2:37:34

 

Donne Junior

1 Russia (Tatiana Oborina, Tatiana Repina, Svetlana Poverina) 2:10:59

2 Finlandia 2:11:00

3 Repubblica Ceca 2:17:02

4 Danimarca 2:27:35

5 Polonia 2:31:13

8 Italia (Silvia Simoni, Katia Dal Molin, Pamela Gaigher) 3:33:47

 

 

 


IL PROGRAMMA DI DOMANI - SABATO 25 AGOSTO

 

14.00 Prima partenza Finale Mondiale Sprint - impianti sportivi di Sossano

16.00 Arrivo vincitori impianti sportivi di Sossano

16.05 Flower ceremony all'Arena Sossano (Parco di Villa Gazzetta)

17.30 Partenza Nordic Walking da impianti sportivi di Sossano - 2 ore

18.30 Inaugurazione stele di tappa presso Villa Gazzetta - Sossano

20.00 Festeggiamenti con degustazione di prodotti tipici

21.00 Cerimonia di Chiusura

21.30 Nick Manfredi Live - parco di Villa Gazzetta

22.30 Serata disco - parco di Villa Gazzetta

Istituzioni